Comunicati stampa

 
 
Domenica 18 marzo giornata di sfide lungo 6 prove speciali per la gara che apre il Trofeo Rally Sicilia con 49 equipaggi al via. Alle 17.30 il traguardo sul lungomare della cittadina normanna Patrimonio UNESCO
 
Cefalù (PA) 17 marzo 2018. E’ entrato nel vivo il 2° Rally Cefalù Corse, che domani, domenica 18 marzo vivrà le sue sfide contro il cronometro lungo le 6 prove speciali previste. Traguardo alle 17.30 sul Lungomare Giuseppe Giardina, sede questa sera della Cerimonia di presentazione dei 49 equipaggi ammessi al via, con il famoso Duomo della cittadina Normanna patrimonio UNESCO a fare da suggestivo sfondo.
Tutti presenti i protagonisti annunciati, che adesso attendono di sfidarsi lungo il tracciato di gara, tecnico ed impegnativo, come lo hanno definito, alcuni tra i piloti più attesi.
-“Un tracciato senz’altro esaltante - ha dichiarato Riccardo Arceri - la prova “Ferla” è molto guidata  ed occorre molta attenzione, ma la prova “Pollina” è quella maggiormente tecnica e che come velocista prediligo, anche perché ritengo che la nostra Clio possa esprimersi a dovere” - Il palermitano navigato dal cefaludese Marco Pollicino transiterà per primo sulle prove
...

 

Di nuovo motori accesi nella cittadina normanna Patrimonio UNESCO. Iscrizioni dal 16 febbraio. Presentazione degli equipaggi nella serata di sabato 17 sul lungomare Giardina, sede di traguardo e premiazione domenica dopo tre passaggi sulle PS “Ferla” e “Pollina”.

Cefalù (PA) 10 febbraio 2018. Si svolgerà il 17 e 18 marzo prossimi il 2° Rally Cefalù Corse, la gara organizzata dall’omonimo sodalizio che riporta auto ed equipaggi nella famosa cittadina normanna patrimonio UNESCO.
La gara si svolgerà ancora una volta con la modalità Rally Day, dopo gli ottimi riscontri dell’edizione d’esordio del 2017, con alto gradimento di pubblico e piloti, gli organizzatori hanno rilanciato la data ed il format.
Le iscrizioni si apriranno venerdì 16 febbraio e rimarranno aperte fino a lunedì 12 marzo. Il programma entrerà nel vivo sabato 17 marzo con le ricognizioni del percorso, soltanto con vetture di serie e nello stretto rispetto delle norme del codice della strada. Dalle 14.30 alle 18 presso Porto Presidiana si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Nella serata sul lungomare Giuseppe Giardina, alle 19.30, saranno presentati equipaggi e vetture.
Domenica 18 marzo giornata ad alto agonismo sulle sei prove speciali, con tre passaggi sulla PS “Ferla” da Km 6,37 e “Pollina” da Km 6,40, si deciderà la classifica assoluta e di categoria. Dopo 175,90 Km di percorso di gara e 38,31 Km contro il cronometro, il traguardo finale sarà alle 17.30 sempre

...